4 Tips per prepararsi a ripartire

24 Aprile 2020
4 Tips per prepararsi a ripartire

Come superare le principali cause di perdita di focus e motivazione in tempi di pandemia

Sono tempi strani. Sono tempi inediti persino per chi ha superato indenne la seconda più e più guerre armate. Siamo passati in un battito d’ali dal rincorrere il tempo al non sapere cosa farcene. Huge impact, isn’t it?! …. Direbbero gli inglesi…

Molte delle nostre abitudini sono brutalmente cambiate. E oggi si studia a casa, si va a cinema e nei musei a casa, si pratica sport a casa, si lavora a casa. Anche questo per molti senza possibilità di scelta alcuna (anche se per causa di forza maggiore).




Interessante la ricerca svolta da HBR (by Lindsay McGregor and Neel Doshi, articolo del 9 aprile 2020) che ci dimostra quanto, per molti, lavorare da casa senza aver potuto scegliere sia altamente e addirittura maggiormente demotivante.

Ecco, in questi tempi di pandemia (fase 1 E fase 2) la mia attenzione, per indole e per professione, va a tutti i lavoratori e lavoratrici che, anche ora che ci viene detto che presto “ritorneremo a correre”, posso sentirsi demotivati e defocalizzati… Se non ti ritrovi tra loro, non è l’articolo per te…

La buona notizia è che noi siamo programmati per resistere ed adattarci! Siamo fatti per poter superare i momenti di difficoltà e disorientamento. E possiamo farlo intenzionalmente, sganciando il pilota automatico, in modo da orientare il nostro cambiamento in modo consapevole per andare dove desideriamo piuttosto che dove capita. La consapevolezza e l’intenzione portano all’azione e non alla reazione.

Il primo passo da fare nel nostro caso è quindi individuare la causa principale del nostro disorientamento. Come fare? Sicuramente la meditazione può venirci in aiuto. In modo molto semplice invito a provare questo esercizio per vedere se funziona

Porta l’attenzione dentro di te. Cerca un luogo e qualche minuto di tranquillità, mettiti comoda/o chiudi gli occhi e concentrati sul tuo respiro. Inspira ed espira con consapevolezza almeno 8 volte e poi ascolta, senti qual è l’emozione o la causa più forte di perdita di focus. Dalle un nome, sospendi il giudizio trattenendoti dall’eventuale tentazione di respingerla. Fatto?

Le emozioni o le cause che emergono possono essere molteplici e diverse. Io ho riportato quelle che ad ora sembrano le più comuni e, lungi dall’avere cure per tutto, segnalo tips utili ed azioni intenzionali per il recupero dello stato emotivo più utile e funzionale per risvegliare la voglia e l’attenzione necessarie per profondere energie rinnovate nelle proprie occupazioni

1. Ansia

L’ansia generalmente porta pensieri cupi e negativi riguardo al futuro. Sicuramente comprensibile in questo periodo fino a che non diventi paralizzante o disfunzionale. In tal caso, attingendo a tecniche ed azioni della Psicologia Positiva di Martin E. P. Seligman:

2. Paura

La paura può essere legata alla sensazione di incertezza e di perdita del controllo. A volte travestita da rabbia…

3. Demotivazione

La demotivazione ha come spie la perdita di interesse, un basso livello di energia, il rimando continuo delle attività, la perdita di capacità di procedere per priorità. Insomma è un po’ la perdita della voglia di fare, del non trovare un motivo valido per fare….  In tal caso rispondi per iscritto:

4. Ambiente Esterno

In tal caso bisogna esplorare le cause più nel dettaglio per rimuovere o gestire gli ostacoli che creano distrazione de-focalizzazione.

Desiderio, e quindi focus, motivazione, energia sono ciò che fa la differenza per ottenere il meglio da sè stessi sul lavoro e nella vita. Sono motori di scelte attive e consapevoli, non importa se sempre le più corrette, (su questo un altro articolo….)  ma scelte responsabili che ci tengono vivi energici e motivati!  Esattamente come un circolo virtuoso.

La nostra energia va dove la nostra attenzione si posa. Quindi attenzione alla vostra attenzione!

Laura De Sio

Laura De Sio – Leader Coach & Trainer

Condividi:

Prendi un caffè con noi

Chiedi informazioni o prendi un appuntamento




    Dichiaro di aver letto e di accettare la nostra Informativa sulla Privacy, e i Termini e condizioni di privacy del Google reCAPTCHA. *